Social Media HSHS

National League

I club riceveranno lo stesso contributo in diritti TV anche con l’aumento delle squadre in NL

Il prossimo futuro sicuramente riserverà ai club delle incertezze dal punto di vista finanziario, ma le squadre di National League potranno contare sulla solidità relativa ai diritti televisivi, visto che i contributi in questo senso non caleranno nemmeno con l’arrivo di nuove squadre nella lega oppure con la negoziazione del nuovo contratto.

Come riferisce infatti Watson, le società riceveranno sempre 1.6 milioni di diritti televisivi anche per il campionato 2021/22, questo nonostante l’arrivo dell’Ajoie che porterà a 13 il numero di squadre.

I fondi necessari a compensare l’innesto di un club in più arrivano infatti dai Mondiali annullati in Svizzera nel 2020, con la relativa copertura assicurativa che permetterà di mantenere invariati i fondi televisivi distribuiti ai club.

La cifra di 1.6 milioni resterà inoltre tale anche se il numero di squadre in National League dovesse salire a 14, visto che a quel punto di club potranno gestire i soldi senza intermediari ed avere dunque a disposizione una fetta maggiore.

Potrebbero inoltre aumentare anche i contribuiti dello sponsor di lega – attualmente PostFinance – nel momento in cui entrerà in vigore un nuovo contratto. La situazione potrà dunque rappresentare una base incoraggiante su cui impostare il prossimo futuro, che rimane più incerto in termini di sponsorship locali dei vari club.

Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League