Social Media HSHS

Mondiali 2018

Fischer chiama sette “orsi”. Blum si ritira dalla Nazionale, i Panthers non liberano Malgin

La SIHF comunica che l’allenatore della Nazionale maggiore, Patrick Fischer, ha chiamato in rossocrociato sette giocatori provenienti dal Berna, eliminato alcuni giorni or sono in semifinale dagli ZSC Lions.

Si tratta di Simon Bodenmann, Leonardo Genoni, Gaetan Haas, Simon Moser, Thomas Rüfenacht, Tristan Scherwey e Ramon Untersander, che saranno a disposizione del coach a partire dal 18 aprile, e impiegabili per le amichevoli del 20 e 21 aprile.

Patrick Fischer comunicherà poi i primi tagli alla rosa domenica 21 aprile, al termine di questa prima fase di preparazione.

Nel contempo il difensore del Berna, Eric Blum ha comunicato il suo ritiro dalla Nazionale all’età di 32 anni. Il giocatore ha motivato la scelta affermando di volersi concentrare appieno sulla sua squadra di club, dopo aver vestito la maglia elvetica in 89 occasioni (cinque gol e 14 assist) e vinto la medaglia d’argento a Stoccolma nel 2013 e partecipando a quattro Mondiali e due Olimpiadi.

In aggiunta, la SIHF ha comunicato che i Florida Panthers hanno deciso di non liberare l’attaccante Denis Malgin, che dunque non sarà a disposizione della Svizzera per i Mondiali. Il 21enne ha ottenuto quest’anno 21 punti in 51 partite NHL.



Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2018