Social Media HSHS

National League

Swiss Ice Hockey Awards: Merzlikins è il miglior portiere, Zwerger il giovane dell’anno!

Kevin Klein premiato come MVP dei playoff, mentre Andrew Ebbett è stato il migliore della regular season. Onore anche per Mathias Seger, che succede ad Ambühl come giocatore più popolare

BERNA – Nella serata di venerdì si sono svolti a Berna i classici Swiss Ice Hockey Awards, che sono andati a premiare i protagonisti della stagione 2017/18, conclusasi con la vittoria in finale degli ZSC Lions sul Lugano.

Il portiere bianconero Elvis Merzlikins è stato premiato con il Trofeo Jacques Plante in qualità di portiere dell’anno, dopo aver concluso la regular season con il 92.1% di parate, per poi far registrare un ottimo 93.5% nei playoff.

Gloria anche per l’attaccante austriaco dell’Ambrì Piotta, Dominic Zwerger, scelto come giovane dell’anno dopo aver messo a referto ben 40 punti (16 gol) in 50 partite nella sua prima stagione in NLA. Aveva poi concluso la stagione con nove punti in dieci gare di playout.

Come MVP dei playoff è invece stato scelto il difensore degli ZSC Lions, Kevin Klein, autore di una prima stagione in Svizzera strepitosa. Nei playoff è stato decisivo con 12 punti in 17 incontri, che si erano andati ad aggiungere ai 22 messi a referto in 45 match di regular season.

Il canadese del Berna, Andrew Ebbett, è invece stato premiato quale MVP della passata regular season. L’attaccante aveva contribuito alla causa degli orsi con un bottino di 48 punti (14 gol) in 48 partite.

Il veterano Mathias Seger è infine stato riconosciuto come giocatore più popolare della lega (MPP), a risultato del sondaggio condotto da 20 Minuten.

Per quanto riguarda invece l’hockey femminile, Alina Müller è stata premiata come “Woman of the year”, dopo una stagione strepitosa che l’ha vista ottenere il titolo di MVP e top scorer delle Olimpiadi invernali.

Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League