Social Media HSHS

Mondiali 2022

Il Canada prosegue vincendo contro l’Italia, Norvegia a fatica sulla Gran Bretagna

I nordamericani senza troppo strafare piegano la resistenza dell’Italia, nel Gruppo B la Norvegia vince ai rigori contro la Gran Bretagna

HELSINKI/TAMPERE – Pur senza brillare e spingere sull’acceleratore il Canada prosegue a punteggio pieno nel Gruppo A dopo aver battuto l’Italia nella sfida del mezzogiorno. Andati a sorpresa in svantaggio dopo la splendida rete di Pietroniro (già a segno contro la Svizzera) i nordamericani hanno ripreso il pareggio nel primo tempo con Sanheim, per poi ribaltare il risultato verso metà partita con una deviazione di Anderson.

Il lunghissimo possesso del disco da parte della formazione di Claude Julien ha finito per sfiancare la generosa Italia, che ha vissuto per un bel po’ sulla mancanza di concretezza dell’avversario ma poi è crollata sotto la terza e la quarta rete del Canada, ad opera di Roy e Johnson.

Musica che non è cambiata nel periodo conclusivo, dove sono cadute le ultime reti di Mayo e Gregor per il 6-1 definitivo.

Nell’incontro valido per il Gruppo B la Norvegia ha avuto la meglio sulla Gran Bretagna dopo i rigori dopo aver sprecato nel finale un vantaggio di tre reti. Portatisi avanti nel primo tempo con Klavestad e trovando altre due reti nel terzo centrale grazie alla doppietta dell’eterno Mathis Olimb sembrava che la partita fosse ormai chiusa ma l’orgoglio britannico ha prodotto lo sforzo degli ultimi sette minuti in cui è arrivata un’insperata rimonta.

Dapprima Dowd, poi Brett Perlini – fratello dell’ex biancoblù Brendan – e infine Richardson hanno portato la sfida all’overtime sul 3-3, mentre ai rigori ha prevalso la Norvegia che si è quindi imposta per 4-3.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Pubblicità

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2022