Social Media HSHS

Nazionale

Vittoria “ticinese” per la Svizzera, in gol Pestoni, Simek e Hofmann

germania
GERMANIA – SVIZZERA

1-4

(0-1, 1-1, 0-2)

svizzera
Reti: 4’44 Pestoni (rigore) 0-1, 28’36 Simek (Genazzi) 0-2, 34’44 Krämmer (Pföderl, Pietta) 1-2, 52’51 Hofmann (Pestoni, Froidevaux) 1-3, 58’24 Hofmann (Hächler) 1-4

Note: Bystica, 2’700 spettatori. Arbitri Konc, Müllner; Sefcik, Vyleta
Penalità: Germania 6×2′, Svizzera 3×2′

BYSTRICA – Buona la prima per la Nazionale sperimentale di Glen Hanlon che, nell’impegno d’apertura alla Slovakia Cup, ha ottenuto una vittoria per 4-1 nei confronti della Germania, selezione battuta con lo stesso risultato giovedì dai padroni di casa della Slovacchia.

Per la Svizzera è stata una vittoria “tutta ticinese”, con il gol di apertura del biancoblù Inti Pestoni, il raddoppio del neo-bianconero Juraj Simek, e gli ultimi due sigilli del futuro luganese Gregory Hofmann.

Pestoni ha confermato di trovarsi a suo agio nel contesto rossocrociato, concretizzando dopo 4’44 di gioco un rigore con la sua classica “Foppa Move”, con cui ha lasciato di sasso il portiere Timo Pielmeier.

B9LX98dCcAAt99c
(Swiss Ice Hockey Twitter)

Il raddoppio di Simek è invece arrivato in situazione di powerplay, prima che Nicolas Krämmer ottenesse il 2-1 tedesco, dando il primo ed unico dispiacere della serata a Benjamin Conz.

Durante il terzo tempo Hofmann ha infatti chiuso i giochi segnando due gol, il primo assistito proprio da Pestoni, ed il secondo al 58’24, privando la Germania della speranza di riaprire il match togliendo il portiere.

Svizzera e Slovacchia sono dunque a parimerito in tutti i sensi dopo la prima partita, vinta da entrambe per 4-1. Tutto verrà dunque deciso dallo scontro diretto di sabato, con ingaggio d’inizio alle 17:00.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Nazionale