Social Media HSHS

Interviste

McSorley: “Ha vinto la squadra migliore, non abbiamo mai tolto il piede dal gas”

Il coach al termine del derby: “I biancoblù hanno lasciato sul ghiaccio tutto quello che avevano per cercare di vincere la partita, ma da parte nostra abbiamo avuto un contribuito solido da parte dell’intero lineup”

AMBRÌ – È un Chris McSorley sicuramente soddisfatto quello che si è presentato alla stampa al termine del quinto derby stagionale. Il suo Lugano ha vinto cinque delle ultime sei partite, ed ora il sesto posto è a sei punti di distanza.

“È stata una partita in cui abbiamo lottato, non abbiamo mai mollato e sono fiero dello sforzo mostrato dalla squadra. Penso che abbiamo meritato di vincere questa partita”, ha spiegato il coach bianconero.

“L’indicazione più importante che ho dato al gruppo è stata quella di non togliere assolutamente il piede dal gas, a volte siamo stati un po’ imprecisi ma siamo una squadra che si prende dei rischi per crearsi delle opportunità. Il contributo è stato solido da parte di tutto il lineup, e come staff tecnico sicuramente dobbiamo tanto ai nostri giocatori per questa vittoria”.

La differenza sul ghiaccio si è vista anche e soprattutto in termini di fiducia, con un Lugano paziente e cinico, mentre l’Ambrì dopo aver subito il pareggio ha incassato in maniera evidente il colpo.

“Sapevamo che dopo quanto avevano affermato al termine della loro ultima partita, avremmo visto un Ambrì determinato a portare in pista tanta energia. E lo hanno fatto, i biancoblù hanno lasciato sul ghiaccio tutto quello che avevano per cercare di vincere la partita. La nostra squadra però in questo periodo ha un momentum favorevole, i rimbalzi vanno a nostro favore, e con il numero tiri tiri che abbiamo messo sulla porta dell’Ambrì sono molto soddisfatto di come abbiamo giocato. La miglior squadra ha vinto, e ci portiamo sul bus questi tre punti”.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Interviste