Social Media HSHS

National League

La Svizzera strappa un punto alla Cechia e può ancora sperare

(swiss-icehockey.ch)(swiss-icehockey.ch)

UFA – Non è più nelle mani dei giocatori rossocrociati il destino della Svizzera U20 ai campionati mondiali di Ufa. La selezione di Simpson è infatti stata sconfitta per 4-3 all’overtime dalla Cechia, portandosi così provvisoriamente in terza posizione con 6 punti ottenuti in quattro partite. Alle spalle della Svizzera vi è però la Finlandia, a quota 5 punti e con ancora un match da disputare al cospetto della Svezia.

Di conseguenza, nel caso in cui i finlandesi dovessero essere sconfitti entro i tempi regolamentari, gli elvetici passerebbero al turno successivo dei mondiali, mentre in caso contrario dovranno affrontare il torneo contro la relegazione.

La partita odierna è iniziata immediatamente in salita per la U20, andata in svantaggio dopo soli 3’46” in seguito alla realizzazione di Beran. I nostri sono pervenuti al pareggio già prima del quarto d’ora grazie a Marti. La situazione è però parsa precipitare nel periodo centrale, quanto Svihalek e Hyka hanno superato in due occasioni Nyffeler regalando il 3-1 alla Cechia.

I giovani rossocrociati non si sono però arresi e, dopo aver trovato il punto dell’aggancio con Bertschy al 51’45”, hanno impattato la contesa sul 3-3 a soli due minuti dal termine grazie a Dario Simion. Come anticipato la Repubblica Ceca ha poi avuto la meglio dopo un 1’39” di overtime grazie allo spunto di Hertl.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League