Social Media HSHS

Lugano

Elvis Merzlikins potrebbe tentare immediatamente l’avventura oltre oceano?

Report dalla NHL segnalano la presunta intenzione del portiere di considerare l’addio al Lugano un anno prima della scadenza del suo attuale contratto. Il GM di Columbus, Jarmo Kekalainen, entusiasta del lettone

(Matt Zambonin/HHOF-IIHF Images)

LOS ANGELES – Dopo aver concluso una stagione strepitosa con il Lugano, ed aver giocato degli ottimi Mondiali con la maglia della Lettonia (94.04% di parate, 1.50 GAA e due shutout), qualcosa sembra muoversi attorno ad Elvis Merzlikins.

Stando infatti a quanto scrive il giornalista di The Athletic, Aaron Portzline, Merzlikins starebbe considerando la possibilità di trasferirsi oltre oceano un anno prima del previsto, lasciando di conseguenza il Lugano prima della scadenza dell’attuale contratto (valido sino ad aprile 2019).

L’agente del portiere lettone, Steven Kotlowitz, non ha voluto commentare la situazione, ma – sempre stando a quanto riferiscono fonti d’oltre oceano – dovrebbe incontrarsi con Merzlikins a Los Angeles per discutere del futuro.

I Columbus Blue Jackets, che detengono i suoi diritti nordamericani dopo averlo draftato nel 2014, hanno sotto contratto il titolare Sergei Bobrovsky (UFA nel 2019) ed il backup Joonas Korpisalo (RFA nel 2019).

Il GM di Columbus, Jarmo Kekalainen, ha affermato su The Athletic: “Elvis è stato nuovamente strepitoso. Lo scorso anno si era già superato con la Lettonia, e quest’anno ha giocato ancora in maniera eccezionale. Vedremo come evolverà la situazione, ma non vediamo l’ora di avere Merzlikins con noi a Columbus”.

D’altro canto, è giusto ricordare come Merzlikins abbia sempre ribadito la volontà di restare a Lugano per tutta la durata del suo contratto. Sarà però interessante seguire gli eventuali sviluppi della situazione.



Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano