Social Media HSHS

Lugano

“Elvis è un portiere NHL”, Columbus esprime grande fiducia per un futuro con Merzlikins

I Blue Jackets sperano di vedere arrivare il portiere bianconero già al termine del corrente campionato, così da poterlo schierare per alcune partite AHL ed avvicinarlo al salto nella miglior lega del mondo

COLUMBUS – La stagione 2018/19 deve ancora iniziare, ma a Columbus si deve forzatamente guardare sin da ora al futuro. La franchigia è infatti confrontata con un crocevia fondamentale, con l’attaccante Artemi Panarin ed il portiere Sergei Bobrovsky in scadenza di contratto.

La situazione di quest’ultimo è naturalmente di grande interesse per il bianconero Elvis Merzlikins, che in caso di partenza del russo avrebbe la prospettiva più concreta di farsi spazio nell’organizzazione al termine del campionato con il Lugano.

Questo è lo scenario che indica The Athletic, dove l’organizzazione esprime grande fiducia e speranze nell’attuale bianconero.

“Elvis è vicinissimo ad essere pronto per giocare in NHL”, ha commentato l’allenatore dei portieri dei Blue Jackets, Manny Legace. “Vorremmo portarlo a Columbus il prima possibile (al termine della stagione con il Lugano, ndr) per fargli giocare alcune partite AHL, così che possa abituarsi al traffico davanti a lui e all’ambiente in Nordamerica”.

“Fare il salto direttamente in NHL potrebbe essere difficile per lui – ha continuato Legaceed è da prevedere un periodo di adattamento, che potrebbe durare un mese o due in AHL. Elvis è un portiere NHL”.

Come già successo a diversi altri giocatori svizzeri, Merzlikins potrebbe avere occasione di raggiungere il Nordamerica già al termine dei playoff di NLA (che si concluderanno al più tardi il 27 aprile). I playoff AHL prenderanno il via invece il 15 aprile.

Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano