Social Media HSHS

NHL

Dopo la seconda Stanley, Kane ha deciso di mettere la testa a posto

DSC_1681

CHICAGO – Patrick Kane ha soli 24 anni, ma nella sua vita ha già raggiunto tantissimi traguardi che altri giocatori aspettano una vita senza riuscire mai a realizzare. Vincitore di due Stanley Cup e del Conn Smythe Trophy, Kane si è reso protagonista in passato anche di alcuni episodi che lo hanno visto “eccedere un po’ troppo” con i festeggiamenti. Il numero 88 è però ora deciso a cambiare.

Come riportato in un’intervista al Chicago Tribune, infatti, l’ex giocatore del Bienne ha affermato che si sta godendo l’estate e che si sta divertendo celebrando la vittoria, ma che è fermamente intenzionato a non esagerare.

“Penso solo a rilassarmi e a godermi il momento – ha detto Kanecerco di tenermi fuori dai guai”. Evidentemente il forte attaccante ha realizzato la pericolosità delle sua azioni avventante, che nel recente passato lo avevano trascinato in grandi polemiche.

“Ci troviamo in un periodo in cui ci sono talmenti tanti social media e talmente tante camere pronte a scattarti una fotografia di tutto quello che fai, che ci si trova costantemente controllati dal mondo – ha detto Kaneanche le cose più piccole tendono ad essere riportate ed ingigantite. Ho dunque deciso di essere particolarmente attento a tutto ciò che faccio proprio per questo!”.

Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL