Social Media HSHS

Altro

Anche il presidente dell’IIHF, Rene Fasel, in quarantena dopo aver contratto il coronavirus

La SIHF ha comunicato che anche il presidente della Federazione Internazionale, Rene Fasel, ha contratto il coronavirus ed ha di conseguenza dovuto rimandare un meeting in programma con il presidente bielorusso Alexander Lukashenko in vista dei Mondiali 2021.

Fasel sarà dunque costretto a rimanere in quarantena per i prossimi dieci giorni, durante i quali continuerà il suo lavoro a distanza.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Altro