Social Media HSHS

CHL

Il Brynäs cerca giustizia, minaccia di boicottare la CHL e rivolgersi ad un tribunale civile

Il bruttissimo intervento su Paille è stato punito con appena quattro partite di squalifica

GÄVLE – Il giocatore dell’Adler Mannheim, Thomas Larkin, è stato squalificato dalla CHL per quattro partite a risultato di un bruttissimo intervento nei confronti dell’attaccante del Brynäs, Daniel Paille, ma il club svedese non è affatto contento della decisione.

La sanzione è infatti considerata ridicola, ed il direttore generale del Brynäs ha dichiarato sul sito web del club che la squalifica stabilita non riflette per nulla la gravità dell’accaduto.

Il Brynäs si aspetta una nuova reazione da parte della CHL, così come da parte della federazione tedesca. In caso contrario, gli svedesi potrebbero boicottare la prossima edizione del torneo europeo e rivolgersi ad un tribunale civile.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in CHL