Social Media HSHS

Interviste

Ruotsalainen: “Ho alzato il livello, l’obiettivo sono i Mondiali e il ritorno oltreoceano”

Il finlandese ha deciso la sfida della Gottardo Arena con una doppietta: “Ci siamo guadagnati dei punti molto pesanti, siamo riusciti a trovare una via per riuscire a vincere in un contesto per nulla facile”

AMBRÌ – Sta vivendo decisamente un periodo esaltante il Kloten, che alla sua prima stagione dal ritorno in National League si trova ora a pochi punti dalla zona playoff, questo anche grazie alla crescita di alcuni suoi uomini chiave.

Tra questi c’è sicuramente il finlandese Arttu Ruotsalainen, autore di 13 punti nelle ultime dieci partite, e che venerdì alla Gottardo Arena ha deciso la sfida con una doppietta nel terzo tempo.

”È un bel feeling, una vittoria importante in una partita difficile contro un ottimo avversario. Ci siamo guadagnati dei punti molto pesanti, siamo riusciti a trovare una via per riuscire a vincere in un contesto per nulla facile, sono contento. Il game-winning gol? Ero nell’angolo, ho visto un po’ di spazio aperto verso lo slot, ho cercato d’intrufolarmi lì, sono felice che sia riuscito a segnare”.

Come ti trovi a Kloten, rispettivamente in Svizzera? Per te era un ambiente tutto nuovo da scoprire…
“Adesso mi trovo abbastanza bene. L’inizio di campionato non è stato ottimale, sia per la squadra sia per il sottoscritto, ma siamo cresciuti. Specialmente dopo Natale ho aumentato il mio livello di gioco di parecchio, mi trovo più a mio agio e quando riesci a contabilizzare diversi punti cresce anche la fiducia”.

Come trovi il livello del campionato elvetico in merito a velocità, tecnica e intensità?
“È circa come me l’aspettavo, molto buono, la superficie ghiacciata è più grande rispetto a quanto ero abituato in passato, anche per questo ho impiegato un po’ di tempo a prendere le misure, ma ora appunto mi sento bene”.

Sinora hai ottenuto 13 gol e 16 assist. Sei spesso schierato all’ala ma forse sei ancora più performante al centro, grazie alla tua velocità e tecnica. Sei in scadenza di contratto e potresti far gola a molti club….
“Non ho ancora firmato da nessuna parte, il mio obiettivo è sempre quello di tornare oltreoceano (Buffalo, franchigia in cui ha giocato 35 partite nelle ultime 2 stagioni, detiene ancora i suoi diritti ndr), vedremo che accadrà. Uno dei miei altri obiettivi è quello di disputare il Mondiale con la Nazionale finlandese, spero dunque di avere una stagione ancora lunga”.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Interviste