Social Media HSHS

NHL

In NHL si tornerà a giocare in maniera virtuale per un mese, in “pista” anche Merzlikins

Twitter

Mentre la NHL aspetta di conoscere il destino di una stagione in pausa oramai da oltre un mese, la lega nordamericana riprenderà le attività in maniera virtuale, dando vita sull’arco del prossimo mese ad un torneo di videogiochi che chiamerà in causa tutte le squadre.

Ognuno dei 31 club sarà infatti rappresentato almeno da un giocatore, a cui si aggiungerà Luke Willson dei Seahawks, che manterrà alta la bandiera della città di Seattle in vista dell’arrivo della franchigia NHL.

I giocatori si sfideranno a partire dal 30 aprile in scontri diretti al videogioco NHL20, dando vita ad un campionato virtuale che vedrà NHL ed EA Sports donare un totale di 100’000 dollari alla lotta contro il coronavirus.

Tra i giocatori che scenderanno virtualmente in pista c’è anche l’ex bianconero Elvis Merzlikins, che rappresenterà i Columbus Blue Jackets in compagnia del difensore Zach Werenski.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL