Social Media HSHS

World Cup

Il Team Europe sfrutta gli errori degli States, vittoria per 3-0 al debutto

TORONTO – È iniziata nella serata di sabato la World Cup of Hockey di Toronto, ed i risultati scaturiti dalle prime due partite non potevano probabilmente essere più netti di così.

A sorpresa il Team Europe è riuscito a battere con il risultato di 3-0 gli Stati Uniti, questo nonostante gli americani abbiano concluso la sfida con un bilancio che li vedeva avanti per 35-17 nel conteggio dei tiri.

Gli States hanno però commesso tanti errori ingenui, a partire dal 2-contro-1 che ha permesso a Gaborik di firmare in bello stile il primo gol del torneo. Il raddoppio è poi arrivato in maniera ancora più bizzarra, con addirittura un 2-contro-0 sfruttato senza alcun problema dalla coppia DraisaitlNiederreiter, che non ha avuto problemi a mettere fuori causa Jonathan Quick.

La partita si è poi di fatto chiusa quando la deviazione del francese Pierre-Edouard Bellemare è valsa il 3-0, mandando su tutte le furie il coach degli USA, John Tortorella. Sul fronte offensivo gli States non sono infatti andati oltre ad un gol annullato dagli arbitri, permettendo ad Halak di festeggiare lo shutout.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in World Cup