Social Media HSHS

National League

Il Rapperswil introduce il concetto di “coach a rotazione” dalla prossima stagione

RAPPERSWIL – In vista della prossima stagione il Rapperswil ha comunicato di voler introdurre il concetto di “rotazione dei coach” nella propria struttura sportiva, così da assicurare che la desiderata cultura sia in effetto per tutta l’organizzazione. Questo permetterà anche di far crescere i propri allenatori, e di portare i giovani al livello successivo.

In concreto questo significherà che gli allenatori che partiranno dalla squadra U17 potranno arrivare sino al ruolo di secondo assistente in National League, con un cambiamento di squadra ad ogni stagione.

Se prendiamo l’esempio di Sven Berger, questo significa che rivestirà il ruolo di assistente nella massima lega la prossima stagione, in quella successiva sarà l’head coach della U20, mentre per l’annata 2024/25 assumerà il ruolo per gli U17. Dopo tre anni sarà nuovamente di ritorno in National League.

Questo permetterà anche a tutti i giocatori di essere seguiti da allenatori diversi in ogni stagione, mentre i coach potranno fare diversi tipi di esperienze. In questo modo i Lakers sperano di arrivare ad un nuovo livello di professionalizzazione, ed integrare al meglio i giovani in prima squadra.

Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League