Social Media HSHS

Lugano

Il Lugano ufficializza l’ingaggio di Doug Shedden fino al 2016

Spengler Cup Davos: Doug Shedden
(swiss-image.ch/Photo Nadja Simmen)

LUGANO – È il canadese Doug Shedden, 54 anni, il nuovo head coach dell’Hockey Club Lugano. La società bianconera ha stipulato con lui in data odierna un contratto valido sino al termine della stagione 2015/2016.

Chiusa nel 1993 una brillante carriera di giocatore tra NHL e AHL, Doug Shedden ha abbracciato la carriera di allenatore dapprima nelle Minors nordamericane (CHL, ECHL, UHL, AHL), a partire dalla stagione 2005/2006 in Europa. Tra il 2005 e il 2008 ha diretto l’IFK e lo Jokerit Helsinki, club che ha condotto alla finale della Liiga.

Per sei campionati consecutivi (2008/2014) è in seguito stato head coach dello Zugo con cui ha raggiunto a cinque riprese la semifinale dei playoff. Nella scorsa stagione ha infine allenato il Medvescak di Zagabria che partecipa alla KHL.

Nel curriculum di Doug Shedden figura anche la medaglia di bronzo ai campionati del mondo del 2008 sulla panchina della Nazionale finlandese e la vittoria su quella del Team Canada nell’edizione 2012 della Coppa Spengler, competizione cui ha preso parte ininterrottamente da sei anni.

Nei prossimi giorni l’HCL definirà la posizione dell’assistant coach a fianco del nuovo head coach.

La squadra bianconera che scende in pista questa sera a Rapperswil negli ottavi di finale della Coppa Svizzera sarà diretta alla transenna, come nell’ultimo weekend, da Christian Wohlwend e Leo Luongo.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Pubblicità

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano