Social Media HSHS

Lugano

Il Lugano rinnova i contratti di formazione dei giovani Mini, Bedolla, Cortiana e Zanetti

LUGANO – L’Hockey Club Lugano comunica di aver rinnovato i contratti di formazione con quattro giovani talenti, tutti classe 2002, che la scorsa stagione sono stati tra i protagonisti della brillante cavalcata della squadra U20 Elit allenata da Luca Gianinazzi che ha chiuso la regular season al secondo rango e ha giocato la finale dei playoff.

Si tratta del difensore Gabriel Mini e degli attaccanti Gregory Bedolla, Gianluca Cortiana e Marco Zanetti, quest’ultimo di passaporto italiano ma di licenza svizzera in quanto appartenente alla Sezione Giovanile bianconera dall’età di 13 anni.

I contratti con questi giocatori prevedono la possibilità di essere impiegati con la prima squadra in National League, in Swiss League con la maglia dei Ticino Rockets oppure in qualità di “overage” nella squadra U20 Elit, categoria che, a partire dalla stagione 2022/23, consentirà per decisione dei club di National League di schierare quattro elementi oltre il limite di età, due in più di quanto fosse possibile fino ad ora.

La famiglia bianconera si complimenta con Gabriel, Gregory, Gianluca e Marco per questo primo passo nell’hockey professionistico.

Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano