Social Media HSHS

Ambrì Piotta

Conz per un anno più opzione ad Ambrì, Emmerton rinnova per una stagione

Annunciati anche Lukas Oehen come nuovo preparatore atletico e Brian Grasser nel ruolo di responsabile materiale

AMBRÌ – L’Hockey Club Ambri Piotta ha il piacere di annunciare l’ingaggio di due giocatori e due nuovi membri dello staff tecnico.

Il centro canadese Cory Emmerton, nato il 1 giugno 1988, torna in maglia biancoblù per la sua terza stagione, dopo 121 partite disputate in cui ha messo a segno 87 punti (34 gol e 53 assist). Nelle scorse due stagioni Emmerton ha inoltre vestito la maglia del Team Canada in due edizioni della nella Spengler Cup, vincendole entrambe.

Cory Emmerton ha firmato con l’HCAP un contratto valido per la stagione 2017/18 e sarà senz’altro un ottimo esempio per i giovani della squadra e li aiuterà a crescere e migliorare ogni giorno. Oltre alla sua velocità, alle sue doti tecniche ed al contributo che offre alla squadra in tutte le zone della pista, la società biancoblù apprezza la sua grande professionalità, come pure il grande interesse dimostrato nel voler tornare in Leventina.

ll portiere svizzero Benjamin Conz, nato il 13 settembre 1991, proveniente dall’Hockey Club Friborgo, ha invece firmato con l’HCAP per un anno più un secondo anno con opzione del club.

Con la compagine dei dragoni ha disputato le ultime cinque stagioni, giocando la finale nel 2012/2013, oltre ad aver ricevuto nella medesima stagione il titolo di miglior portiere assegnato dai media ed il maggior numero di vittorie (33), come fatto anche nella stagione 2013/2014 con 28 vittorie. Nella sua carriera, va sottolineato inoltre che Conz ha disputato 13 partite con la nazionale maggiore, 83 con le nazionali U20 ed U18 (comprensive di 4 mondiali) e 439 in LNA.

Il giocatore, di comune accordo con i burgundi, ha rescisso il suo contratto ancora valido per la stagione 2017/2018 e ne ha sottoscritto uno nuovo con l’HCAP. Dopo un’accurata analisi, l’HCAP ha individuato in lui la figura giusta per completare la rosa dei portieri che comprende Gauthier Descloux e Connor Hughes. La sua grande motivazione e volontà di rilanciare la sua carriera, la sua esperienza malgrado la giovane età e il potenziale già espresso a Ginevra, Langnau, Lugano e Friborgo hanno convinto il club a puntare su di lui.

L’Hockey Club Ambri Piotta è poi lieto di annunciare che Lukas Oehen, classe 1986, ticinese, sarà il nuovo preparatore atletico dell’HCAP. Quale sportivo attivo, dopo gli studi universitari in scienze dello sport conseguiti a Losanna nel 2010 Lukas ha approfondito le sue conoscenze relative alle tecniche di allenamento ed alla prestazione sportiva degli atleti, con un master presso l’università di Ginevra.

Per l’HCAP Oehen sì occuperà della preparazione fisica sia della prima squadra che del settore giovanile. Manterrà inoltre un incarico al 20% come educatore sportivo presso il centro di medicina e chirurgia dello sport dell’Ospedale La Carità di Locarno.

Infine il club annuncia con piacere l’ingaggio di Brian Grasser, classe 1991, italiano, quale nuovo responsabile materiale dell’HCAP.

Ex giocatore, Grasser vanta 4 anni di esperienza con l’Hockey Club Fassa che dopo aver disputato il campionato di Serie A italiano, ha giocato l’ultima stagione nella lega Italo-Austriaca, AlpsHockey League. Grasser ha poi lavorato con la nazionale Italiana maggiore durante due campionati del mondo e durante alcuni tornei internazionali con le selezioni U18 ed U20.

Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta