Social Media HSHS

Inline

Le Ladies del Novaggio Twins sul tetto d’Europa

europeo

DELÉMONT –  Nel corso dello scorso weekend si è disputato a Delémont la coppa europea di inline hockey al femminile che ha visto il trionfo delle campionesse svizzere in carica del Novaggio Twins.

Un torneo disputato su 2 tempi da 15’, composto da 8 squadre di 4 nazioni diverse e che contava la presenza di quattro squadre elvetiche (oltre al Novaggio, Courroux, Bienne Seelanders e la squadra organizzatrice del Rossemaison), due tedesche (Duesseldorf Rams e Mendener Mambas), le austriache del Rollmoepse e le danesi del Gentofte.

Dopo due vittorie (contro Courroux e Rollmoepse) ed un pareggio (Mendener Mambas) nel girone preliminare di sabato, la domenica nei quarti di finale erano attese dalla sfida con padrone di casa del Rossemaison, superate per 5-1 in una partita comunque rivelatasi difficile rispetto a quanto il risultato possa lasciar presupporre (alla fine dei primi 15’ il risultato era ancora solo di 1-0).

A queste punto in semifinale le attendeva la sfida contro le danesi del Gentofte. Partita cominciata in salita con le avversarie a portarsi per prime in vantaggio al 6’. Rapida la reazione delle ticinesi, che al 8’ pareggiano l’incontro assumendone le redini andando in rete altre due volte nel corso del primo tempo (all’11.50 e al 13.29) e chiudendo definitivamente la partita al 27.39. Manca un solo passo al grande trionfo, e le avversarie saranno ancora una volta le austriache del Rollmoepse (già affrontate e battute in rimonta nell’incontro di sabato).

Pronti via e Novaggio subito in vantaggio dopo soli 42’’ di gioco. La partita prosegue con capovolgimenti di fronte e le avversarie alla ricerche del pareggio. Ma sono nuovamente le ticinesi ad andare in rete prima della fine del primo tempo andando cosi alla pausa sul 2-0. Al ritorno in pista le cose non cambiano ma una penalità contro il Novaggio al 21’16 permette alle avversarie di accorciare le distanze al 21’53 in superiorità numerica.

Un’ulteriore penalità comminata pochi secondi dopo la rete del 2-1 potrebbe portare le avversarie al pareggio, ma la difesa del Novaggio resiste, ed il risultato rimane invariato. Al 25’42 grande possibilità per il Novaggio di riportarsi in doppio vantaggio grazie ad un sacrosanto rigore assegnato per fallo da ultimo uomo sulla giocatrice lanciata verso la porta.

Purtroppo, né il rigore né i due minuti di penalità consecutivi attribuiti dopo il fallimento del rigore portano il doppio vantaggio. Arriviamo cosi nell’ultimo minuto da cardiopalma, infatti al 29.16 viene fischiata una nuova penalità contro il Novaggio, quindi ultimi 44’’ in inferiorità numerica con le ticinesi a difesa del risultato e che a meno di 10’’ riesce ad allontanare la pallina in maniera definitiva dalla propria porta. E finalmente la festa comincia!

Per concludere l’organizzazione delle Novaggio Twins vuole ricordare e ringraziare tutte le ragazze per le emozioni che hanno saputo regalare. Quindi grazie e ancora complimenti: Simona, Samantha, Camilla, Jessica, Michela, Silvia, Priscilla, Susan, Laura, Nathalie, Stéphanie, Bettina, Viviana e Sara.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Inline