Social Media HSHS

Mondiali 2022

Il Canada vola in testa al Gruppo A, Lettonia di misura sulla Norvegia

I nordamericani proseguono spediti con il 5-1 rifilato a una comunque bella e combattiva Slovacchia, nel gruppo di Tampere prima vittoria per Merzlikins e compagni contro la Norvegia

HELSINKI/TAMPERE – Scontro a viso aperto quello del pomeriggio tra Slovacchia e Canada, con il risultato di 5-1 in favore degli uomini di Claude Julien che non rispecchia quanto si è visto sul ghiaccio.

Gli slovacchi hanno infatti disputato una gara alla pari dei canadesi, mettendo sul ghiaccio tantissima intensità e pattinaggio, mettendo spesso in difficoltà gli avversari grazie alla velocità di giocatori come Slafkovsky e Lantosi che in contropiede hanno impegnato un Thompson apparso eccezionale in più di un’occasione.

È su questo che hanno un po’ vissuto i canadesi prima di far valere la loro fisicità e la concretezza sotto porta, andando per primi in vantaggio con Lowry e rispondendo con Dubois al momentaneo pareggio slovacco di Takac.

Piano piano la Slovacchia ha cominciato a calare di intensità e i nordamericani ne hanno approfittato per colpire a intervalli regolari, di nuovo con Dubois ancora nel periodo centrale e poi con Sillinger e Geekie per il 5-1 finale che lancia il Canada con tre vittorie su tre incontri.

Prima vittoria nel torneo per la Lettonia di Elvis Merzlikins nel Gruppo B, grazie al 3-2 ottenuto sulla coriacea Norvegia. Rete di apertura ad opera di Abols a cui ha risposto quattro minuti più tardi ancora nel primo tempo Rosseli Olsen, ma nel periodo centrale e in situazione di 5 contro 3 Jelisejevs ha riportato avanti i baltici.

Rete decisiva insaccata alle spalle di Haukeland da parte di Bukarts poco dopo metà incontro, inutile il 3-2 ottenuto al 47′ da Krogdahl se non per definire il risultato finale.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Pubblicità

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2022