Social Media HSHS

Inline

Inline: ticinesi in mostra al campo di allenamento della nazionale

I ticinesi juniores selezionati per la nazionale

Il fine settimana riservato ai campi di allenamento della nazionale juniores e attivi si è rivelato un successo per i selezionati del nostro cantone. Nella categoria juniores, lo staff della nazionale sta lavorando a pieno regime in vista degli europei per nazioni, previsti per il 24 e 25 ottobre 2015 a Delnice, in Croazia, nazione che entra così ufficialmente a far parte della federazione internazionale di inline hockey.

L’obiettivo dichiarato è quello di conquistare la medaglia d’oro, un titolo che in questa categoria manca dal “lontano” 2008. Tra gli attivi si è trattato invece di visionare il potenziale di svariati nuovi giocatori che a lungo termine possano dare quel contributo necessario per portare la Svizzera sul tetto d’Europa.

Poiché gli europei di questa categoria si disputano ogni 2 anni, lo staff della nazionale ha tempo fino ad ottobre 2016 per affrontare al meglio questa sfida internazionale. Una selezione in ristrutturazione, come conferma l’assistente allenatore della nazionale, il ticinese Andrea Giovetto: ”Abbiamo provato diversi nuovi giocatori, alcuni dei quali hanno dimostrato di possedere le qualità per giocare a livello europeo. Stiamo anche valutando un parziale ricambio generazionale attraverso la convocazione di nuove leve, ma dobbiamo lavorare molto sul mentale, per avere un approccio più vincente ai prossimi europei”.

Dopo il fine settimana dedicato alla nazionale, riprende il campionato di LNA, con il Malcantone del capitano Nakia Alberti, che affronta una trasferta insidiosa sul campo dei sorprendenti giurassiani del Courroux (quarti a quattro punti dalla capolista Malcantone), mentre il Sayaluca del top sniper Pietro Fassora ospita sabato alle 18.00 tra le mura del Palamondo di Cadempino, i friborghesi del Givisiez. Un test importante per i ragazzi di Bobo Bernasconi, contro una delle migliori squadre del campionato.

Non decolla la stagione della squadra femminile del Novaggio Twins, che domenica ha subito la seconda sconfitta in due partite, questa volta contro le vodesi del La Tour. Dopo essere passate in vantaggio, le ticinesi hanno tirato i remi in barca, lasciandosi travolgere dalla grinta delle padroni di casa, che si sono imposte facilmente sul punteggio finale di 5 a 1. Programma, risultati e classifiche su www.fsih.ch.

Con le scuole agli ultimi giorni, ricordiamo che i Rangers Lugano organizzano dal 6 al 17 luglio 2015, sulla pista in via Maraini a Pregassona, un campo estivo di hockey e pattinaggio su rotelle riservato ai nati tra il 2002 e il 2008. La mattina è consacrata al pattinaggio e all’hockey, mentre nel pomeriggio vengono organizzate attività diverse a dipendenza del numero di ragazzi e delle condizioni meteo. Il materiale viene messo a disposizione dagli organizzatori. Per informazioni e iscrizioni scrivere all’indirizzo e-mail [email protected].

Simon Majek è giornalista e traduttore freelance. Su HSHS si occupa di mantenere aggiornata settimanalmente la sezione dedicata all'inline hockey.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Inline