Social Media HSHS

Mondiali 2021

La SIHF prende posizione sul Mondiale a Minsk: “Non metteremo la Nazionale a rischio”

© SIHF

La SIHF ha preso posizione in merito all‘eventualità di giocare parte dei prossimi Mondiali a Minsk, e lo ha fatto attraverso le parole del proprio presidente, Michael Rindlisbacher.

“Condanniamo con la più grande fermezza tutte le forme di violenza e di violazione dei diritti dell’uomo. Abbiamo più volte fatto presente all’IIHF le nostre preoccupazioni in merito allo svolgimento del torneo a Minsk, e partiamo dal principio che la federazione internazionale prenderà una decisione a breve e si spiegherà il più presto possibile”, ha affermato.

“Lo svolgimento sicuro del Mondiale e una partecipazione riuscita sono le nostre priorità assolute. Coscienti della nostra grande responsabilità, non sottoporremo in nessun caso a rischi la nostra rappresentativa”.

Viene inoltre precisato che un’organizzazione del Mondiale 2021 in Svizzera è da escludere, come già comunicato nella presa di posizione dello scorso mese di maggio.

Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2021