Social Media HSHS

Inline

Uno sguardo ai campionati giovanili dell’inline hockey

A maggio avanzato è tempo di fare il punto della situazione nelle categorie giovanili. Sayaluca e MGI Malcantone Novaggio Twins sono le due ticinesi impegnate nel campionato svizzero juniores finora con risultati molto diversi.

Mentre il movimento giovanile La Vallé ed il solito Rossemaison, che si è appena laureato campione europeo, sembrano avere una marcia in più rispetto alla concorrenza, il Sayaluca di Andrea Giovetto, grazie ad alcune belle vittorie, è in lotta per la terza posizione unitamente al La Broye.

Non decolla invece la stagione del MGI Malcantone/NT di Michela Sobrio che dopo 6 partite è ancora a zero punti, sinonimo di fanalino di coda. Nella categoria Novizi, riservata ai giovani tra i 13 ed i 15 anni, il Sayaluca, come unica ticinese, è impegnato nel difficile campionato svizzero Elite. Lo strapotere delle giurassiane è flagrante e la compagine di Alfio Brignoni cerca di limitare i danni con le migliori, accontentandosi per ora del quinto posto in graduatoria.

Nel girone est del campionato Novizi, dopo un inizio a razzo delle svizzero-tedesche, le ticinesi Capolago Flyers, MGI Malcantone/NT e Rangers Lugano stanno crescendo e recuperando terreno sulla concorrenza. Ricordiamo che le prime due classificate ad ottobre disputeranno il torneo di promozione nel girone Elite dell’anno prossimo. Grazie all’ottimo lavoro dell’associazione ticinese di inline hockey, il numero di tesserati in questa disciplina sportiva è tornato a crescere in Ticino.

Ecco allora spuntare una nuova società, l’SC Sorengo, che è subito in pista con una squadra di categoria Mini, inserita nel campionato ticinese, unitamente a Capolago, MGI Malcantone/NT, Lugano e Sayaluca. Soprattutto in questa categoria, il risultato conta pochissimo e i giovani devono soprattutto giocare tanto e divertirsi.

Riscuotono un ottimo successo anche le amichevoli senza punteggio dei Kids, per bambini e bambine tra i 5 e i 10 anni, che vengono schierati in campo dopo le partite Mini. Partite che spesso vanno avanti ad oltranza e che i genitori e gli organizzatori tramutano regolarmente in una festa dell’inline, con grigliate e buvette all’insegna del buon umore e del divertimento.

Sabato 20 maggio alle 14.00, gli juniores del Sayaluca cercheranno di accedere alle semifinali di coppa Svizzera contro il Buix; missione ahinoi quasi impossibile, ma ben vengano le sorprese. In pista anche il Novaggio Twins di LNB, che sabato alle 17.00 affronta, davanti al pubblico amico, la seconda squadra del Rossemaison, farcita di vecchie glorie che sanno come rovinare la festa a chiunque.

Simon Majek è giornalista e traduttore freelance. Su HSHS si occupa di mantenere aggiornata settimanalmente la sezione dedicata all’inline hockey.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Inline