Meta
Nembrini
lasesign
Ticino Welcome
HeShootsHeScoores

Nell’inline le squadre ticinesi sono in vetta alla classifica!

Sayaluca. Foto di squadra...dinamica!

Ennesimo fine settimana da incorniciare per le ticinesi impegnate nel massimo campionato di LNA. Il Sayaluca di Bobo Bernasconi ha gestito con bravura il “Doppelspiel” che l’ha visto impegnato sabato sul campo dell’Avenches e domenica su quello del Rothrist.

Sabato, i ragazzi di capitan Martino Leidi hanno faticato a scrollarsi di dosso i modesti vodesi, che hanno resistito però solo due tempi, issando bandiera bianca nel terzo, nel quale hanno brillato Michele Crivelli e Luca Grassi, entrambi autori di 4 punti e che hanno fissato il punteggio finale sul 4 a 9.

Domenica, contro un Rothrist ben più ostico e disciplinato, partita fotocopia o quasi, nella quale gli argoviesi hanno tenuto testa ai ticinesi, ma si sono arresi pure loro nel terzo conclusivo, quando Marcel Muri, Pietro Fassora e Aron Fassora hanno realizzato una rete a testa portando il punteggio sul 2 a 5. Da notare la bella prestazione del portiere Roy Bay, che ha chiuso la saracinesca, permettendo ai suoi di mantenere il vantaggio acquisito fino al sessantesimo.

Bene anche il Malcantone di Marzio Camponovo, che ha dominato sin dalle prime battute la sfida contro il Rossemaison. Contro l’estremo difensore giurassiano Joel Vuillemier in versione pigliatutto, gli attaccanti ticinesi hanno dovuto fare i salti mortali per mettere la pallina in fondo al sacco. La partita ha però definitivamente spiccato il volo nel periodo conclusivo, quando le maglie delle rispettive difese si sono allargate quanto basta per rendere l’incontro spettacolare ed avvincente.

Gli svariati capovolgimenti di fronte hanno messo in mostra soprattutto le qualità del portierino ticinese Damian Giubbini, che con le sue parate provvidenziali ha permesso al Malcantone di cogliere altri 3 punti meritati, sul punteggio finale di 5 a 2.

Grazie a questo fine settimana da 6 punti, il Sayaluca continua la sua grande rimonta post-derby, dimostrando di saper vincere anche fuori casa e si porta in seconda posizione in graduatoria, a 4 punti dalla capolista Malcantone, che pure lei non sbaglia un colpo.

Un bel quadretto per il nostro cantone, anche se si tratta di una situazione provvisoria, visto che con 3 partite da recuperare, i campioni svizzeri del Bienne Seelanders possono potenzialmente ancora superare le ticinesi ed issarsi in vetta alla classifica.  Turno di riposo per il Sayaluca, mentre sabato alle 17.00 sulla pista di Cassina d’Agno,  il Malcantone ospiterà i vodesi dell’Avenches.

Ricordiamo che nella categoria juniores il Malcantone ha perso contro il Bienne 90 e deve così dire addio alla corsa per il titolo di campione svizzero, mentre il Sayaluca si è imposto per 10 a 11 sulla pista del Wolfurt, mettendo una seria ipoteca sull’accesso ai quarti di finale dei play-off, che si disputeranno in settembre.

Tempo di derby ticinese in prima lega, infatti mercoledì 24 giugno alle 20.00 nel Palamondo di Cadempino, il Sayaluca II ospiterà i Rangers Lugano.

Simon Majek

Simon Majek è giornalista e traduttore freelance. Sportivamente gioca in NLA ed è allenatore dei mini inline hockey. Su HeShootsHeScoores si occupa di mantenere aggiornata settimanalmente la sezione dedicata all'inline hockey.