Social Media HSHS

NHL

Minnesota non molla, i Ducks avanzano, Washington risponde

Non si sono arresi i Minnesota Wild. Nella notte di mercoledì Niederreiter e compagni hanno infatti evitato l’eliminazione contro i St. Louis Blues, imponendosi per 2-0 nella quarta sfida della serie e rimandando dunque ogni decisione almeno alla prossima sfida a St. Paul.

Decisiva la rete nel primo tempo di Charlie Coyle, che ha sfruttato una liberazione non perfetta di Jake Allen per sorprendere il portiere dal lato. Ha poi definito il 2-0 Martin Hanzal nel periodo centrale, ottenendo la sua prima rete dei playoff.

Gli Anaheim Ducks sono invece stati la prima squadra ad ottenere l’accesso al prossimo turno, completando lo sweep contro i Calgary Flames vincendo anche la quarta partita per 3-1.

I californiani si sono portati avanti in maniera decisiva nel primo periodo, prima che Sean Monahan tornasse a dare speranza ai canadesi con il provvisorio 1-2. Getzlaf nel finale ha poi fissato lo score e chiuso la serie.

Risposta importante invece dei Washington Capitals che, pur con mille peripezie, hanno finito per imporsi per 5-4 in casa dei Toronto Maple Leafs, portando la serie sul 2-2.

Il controllo torna così in mano dei vincitori del Presidents’ Trophy, che possono tornare a giocare in casa con l’intento di portarsi avanti per 3-2.

Ad un passo del prossimo turno invece gli Ottawa Senators di Guy Boucher, andati ad imporsi per 1-0 al TD Garden di Boston, portandosi così avanti per 3-1 nella serie contro i Bruins.

Decisivo il gol di Bobby Ryan, autore di un regular season sottotono ma già autore di tre reti in questi playoff. Sull’altro fronte Craig Anderson ha ottenuto lo shutout con 22 parate.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL