Social Media HSHS

AHL

Vittoria dei Grand Rapids Griffins nella prima partita di finale AHL

8541_10151640658968114_1844547038_n(AHL Facebook)

SYRACUSE – È terminata con la vittoria dei Grand Rapids Griffins per 3-1 sui Syracuse Crunch la prima partita della finale per la Calder Cup, con i padroni di casa che hanno così immediatamente subito il break degli avversari dopo aver rincorso nel punteggio per tutta la partita.

Il vantaggio ospite è arrivato dopo 6 minuti grazie ad una bella deviazione davanti alla porta di Mitch Callahan dopo tiro di Chad Billins, con il portiere locale Cedrick Desjardins che ha potuto fare ben poco. La reazione di Syracuse è arrivata puntuale, ma il portiere Petr Mrazek si è rivelato strepitoso in un paio di occasioni, permettendo così ai Crunch di arrivare sino al terzo tempo in vantaggio per 1-0.

Con 7 minuti ancora da giocare è sarebbe finalmente arrivato il primo gol dei padroni di casa, con Jean-Philippe Cote capace di deviare in maniera perfetta un disco scagliato da Angelidis in powerplay. L’arbitro ha però annullato per interferenza sul portiere.

Un violento slapshot di Riley Sheahan ha portato gli ospiti sul 2-0, a cui ha risposto Jean-Philippe Cote con un tiro di polso che ha portato i padroni di casa ad una sola rete di distanza. A pochi secondi dal termine Gustav Nyquist ha però chiuso ogni discussione segnando a porta vuota e regalando ai Griffins l’1-0 nella serie di finale AHL.

Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in AHL