Social Media HSHS

Ambrì Piotta

Simon Marha torna ad Ambrì, in prestito sino a dopo la Spengler il portiere Noah Patenaude

AMBRÌ – L’Hockey Club Ambrì-Piotta comunica di aver concluso un accordo con i Saint John Sea Dogs per il prestito del portiere Noah Patenaude fino a dopo la Coppa Spengler.

Il classe 2002, in possesso del doppio passaporto svizzero/canadese, è cresciuto nel settore giovanile del Neuchâtel prima di trasferirsi al Bienne. Le ultime tre stagioni Patenaude le ha disputate con la maglia dei Saint John Sea Dogs, squadra che milita nella Québec Major Junior Hockey League (QMJHL) e con la quale l’anno scorso ha vinto la Memorial Cup.

Il portiere ha disputato da titolare gli ultimi Mondiali U20 che si sono appena svolti ad Edmonton e dove la compagine svizzera è uscita allo stadio dei quarti di finale.

Allo stesso tempo, l’HCAP comunica l’ingaggio dell’attaccante Simon Marha fino al termine della stagione 2022/23 con opzione a favore della società per un’ulteriore stagione.

Arrivato in Leventina nel 2020, Marha si è trasferito a Rapperswil la scorsa stagione nell’ambito dello scambio con Frantisek Albrecht. Nella stagione 2021/2022 Marha ha disputato 18 partite con gli U20 Top della compagine sangallese mettendo a referto 38 punti (16 gol e 22 assist) ed ha in seguito concluso la stagione in prestito allo Zugo Academy, dove ha collezionato 25 presenze con 4 assist.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta