Social Media HSHS

World Cup

Non c’è storia tra Canada e Cechia, vittoria per 6-0 e shutout di Price

TORONTO – Che il Team Canada fosse la squadra favorita per la vittoria della World Cup è un dato di fatto, ma il successo addirittura per 6-0 sulla Repubblica Ceca nel debutto nel torneo va probabilmente oltre le aspettative.

Eppure i cechi non avevano iniziato male la partita, sorretti da delle belle parate di Neuvirth e capaci di costruirsi anche qualche azione interessante dalle parti di Carey Price. Il portiere dei Montreal Canadiens al suo ritorno in una partita ufficiale ha però chiuso la saracinesca e fatto registrare uno shutout di 27 parate, mentre sull’altro fronte i suoi compagni hanno pian piano messo le cose in chiaro.

Fallita una netta occasione con Crosby, il capitano dei Pittsburgh Penguins si è rifatto firmando il vantaggio all’8’26. La situazione per la Cechia è poi precipitata velocemente, con due gol negli ultimi due minuti – entrambi “da Boston” con Marchand e Bergeron – ed il tre a zero caduto a meno di un secondo dalla prima sirena.

Le reti dell’ex Davos, Joe Thornton, e di Jonathan Toews hanno poi definitivamente chiuso la contesa nel periodo centrale, mentre negli ultimi 20 minuti di gioco c’è stato spazio anche per l’unico gol firmato da un difensore, ovvero quello di Alex Pietrangelo.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in World Cup