Social Media HSHS

Ambrì Piotta

L’Ambrì è stato il club più multato per lancio di oggetti, introdotta una diffida di due anni

AMBRÌ – Durante la stagione 2021/2022, l’Hockey Club Ambrì-Piotta ha ricevuto un totale di 21’365 CHF di multe per lancio di oggetti in pista da parte dei propri tifosi.

Il club leventinese ha ricevuto il più alto importo da pagare di tutti i club dell’intera National League. Per questo motivo, la SIHF monitora la situazione e l’HCAP è tra gli osservati speciali per il prossimo campionato.

Inoltre, a partire dalla stagione 2022/2023, è stato introdotto un nuovo articolo per ciò che concerne il lancio di oggetti:

– Art. 18 quinquies, lettera M: “Il lancio deliberato di oggetti contro arbitri, giocatori, ufficiali di gara, personale televisivo o altri spettatori sarà punito con un divieto d’accesso allo stadio per 2 anni”.

Il club biancoblù si rivolge ai propri tifosi onde evitare di pagare multe inutili e il quale ammontare potrebbe essere utilizzato per sostenere il Settore Giovanile. In più, a partire da questa stagione, a chi verrà identificato a seguito di un lancio di oggetti sarà impedito l’accesso allo stadio per 2 anni.

L’HCAP informa che i controlli video saranno ancora più serrati per individuare e punire gli eventuali responsabili di lancio oggetti in pista.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Pubblicità

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta