Social Media HSHS

Mondiali 2020

Il rinvio al 2021 dei Mondiali in Svizzera è uno scenario possibile, decisione entro metà aprile

La situazione coronavirus sta rappresentando una grande incertezza in vista dei Mondiali che dovrebbero giocarsi in Svizzera nel mese di maggio e, come riferisce il Tages Anzeiger, una decisione definitiva verrà presa al più tardi a metà aprile.

Gli scenari possibili sono diversi – si è già parlato di un eventuale spostamento in Russia o Bielorussia – così come le problematiche che potrebbero sorgere, tra cui un ipotetico “no” da parte della NHL nel mettere a disposizione i propri giocatori per il torneo che si svolgerà in Europa.

Cancellare definitivamente il Mondiale in Svizzera rappresenterebbe però un duro colpo per l’hockey rossocrociato, di conseguenza uno scenario possibile chiama in causa un rinvio al 2021.

Questo significherebbe però far scalare tutte le altre edizioni in programma negli anni successivi, ed in particolare l’edizione 2025 in Svezia e Danimarca verrebbe spostata al 2026, anno però olimpico e che porterebbe ad un interesse minore nei confronti della manifestazione.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2020