Social Media HSHS

National League

Gli ZSC centrano subito il break, il Bienne reagisce contro il Visp

kloten

KLOTEN – ZSC LIONS

1-2

(1-1, 0-0, 0-1)

zurigo
Reti: 5’39 Santala (Dupont, Bieber) 1-0, 9’13 Kenins (Blindenbacher) 1-1, 47’50 Keller (Schäppi) 1-2

Note: Kolping Arena, 7’624 spettatori. Arbitri: Massy, Rochette; Mauron, Tscherrig

Penalità: Kloten 5×2′, ZSC Lions 4×2′

KLOTEN – Seconda partita di finale, secondo match poco scoppiettante dal punto di vista del risultato e delle emozioni. Sul ghiaccio di Kloten è infatti andata in scena una partita piuttosto noiosa per lunghe fasi di gioco – soprattutto se si considera che si tratta di una finale – e che in definitiva ha premiato gli ZSC Lions, capaci di farsi preferire e di legittimare il successo con diversi pali sul loro conto.

Dopo una gara 1 senza aver trovato il modo di superare Flüeler, il Kloten è riuscito quasi immediatamente a trovare la via del gol, insaccando l’1-0 al 5’39 grazie a Tommi Santala, abile nello sfruttare un rebound dopo tiro di Dupont.

Altrettanto velocemente è però arrivato il pareggio di Kenins che, con una bella esecuzione sul tiro, ha fatto secco Gerber tra i gambali ancora prima del decimo minuto. Lo Zurigo, privo di Bergeron ma con Tabacek in pista, ha poi man mano trovato manovre sempre più convincenti e, senza incantare, ha sfiorato il vantaggio più volte.

DSC_0854

La rete del 2-1 è arrivata al 47’50, quando Ryan Keller – davvero incredibili i suoi playoff! – si è ritrovato tutto solo davanti al portiere avversario ed ha depositato il puck in rete dopo un bel gioco di bastone.

Nel finale gli aviatori hanno tentato il tutto per tutto togliendo il portiere per rimettere la contesa in parità ma, davanti ad un pubblico comunque festante, i padroni di casa non sono mai andati realmente vicino al gol.

Chi invece la rete non ha avuto difficoltà a trovarla è stato il Bienne che, dopo aver perso gara 2 della spareggio contro il Visp, si è ripreso immediatamente ed ha fatto un sol boccone dei cadetti vincendo per 5-1.

Gli ospiti avevano segnato per primi con Sandro Wiedmer, ma già nel primo periodo i bernesi hanno rimesso le cose in chiaro grazie alle marcature di Umicevic (doppietta) e Kellenberger. Hanno poi abbellito il risultato Martin Ulmer e Herburger.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League