Social Media HSHS

National League

Fortune alterne per le svizzere in amichevole ed European Cup

DSC_5381

Erano davvero tante le amichevoli che hanno visto in pista le squadre svizzere di NLA nella giornata di venerdì, tra cui anche le sfide con protagoniste Zugo, Zurigo, Friborgo e Berna nell’ambito dell’European Trophy.

Gli orsi campioni svizzeri hanno infatti affrontato alla PostFinance Arena il Djurgardens, riuscendo ad ottenere la vittoria per 3-2 all’overtime grazie alla rete decisiva di Kinrade. In precedenza ad aprire lo score erano stati gli ospiti con Sam Lofquist, a cui aveva risposto Simon Moser in powerplay. Il Djurgardens aveva ritrovato il vantaggio grazie a Marcus Sörensen, ma il Berna con Loichat aveva rimesso in parità l’incontro.

Vittoria anche per il Friborgo Gotteron in uno sviluppo molto simile. I dragoni hanno infatti battuto per 3-2 al supplementare il Brynäs, con il game winning goal che è stato segnato da Huguenin su assist di Bykov. I primi a passare erano però stati gli svedesi grazie ad una deviazione di Molin, mentre il pareggio locale era arrivato dopo 46 secondi nel secondo tempo in shorthander grazie a Jeannin. Il Brynas era tornato in vantaggio con Djoos, ma Plüss aveva costretto tutti all’overtime.

Secca battuta d’arresto invece per lo Zugo alla Bossard Arena nei confronti dei Frölunda Indians, che hanno superato gli elvetici con il netto risultato di 7-3. All’EVZ non sono dunque bastati i rientri di Brian Boucher e Reto Suri, con le reti locali che sono state realizzate da Martschini, lo stesso Suri e Samuel Erni. Da notare che la formazione di Shadden ha vanificato un vantaggio di 2-0 conquistato nei primi 10 minuti.

DSC_7337

Sconfitta anche per gli ZSC Lions, superati 2-1 dal Färjestad. Tutto è sostanzialmente successo nel tempo centrale, con Patrik Bärtschi che aveva regalato il vantaggio allo Zurigo, ma con gli ospiti che nel giro di soli 36 secondi hanno ribaltato lo score con Anton Grundel e Max Görtz.

Passando invece alle amichevoli “normali”, il Rapperswil è stato superato per 3-1 dal Vitkovice Steel, con l’ex bianconero Mauro Jörg che ha segnato l’unica rete della serata da parte dei sangallesi. Il Kloten è stato battuto con lo stesso risultato dal Lukko Rauma di Petteri Nummelin (nessun punto per lui), e l’unico gol degli aviatori ha portato la firma di Tommi Santala.

Vittoria infine per il Bienne che, opposto al Klagenfurt, ha avuto la meglio per 4-3 dopo i rigori. Marcatori per il Bienne durante il match sono stati Tschantré, Füglister, e Wieser.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League