Social Media HSHS

CHL

Vittoria per 2-0 del Ginevra in CHL, pareggio 2-2 per il Friborgo

Sono iniziati nella serata di martedì gli ottavi di finale di Champions League, che vedono a rappresentare la nostra NLA solamente il Friborgo Gotteron ed il Ginevra Servette. I burgundi hanno fatto registrare un pareggio, mentre i ginevrini si sono imposti per 2-0.

Successo in questi match di andata degli ottavi anche per JYP, Sparta Praga, Karpat Oulu, Lukko Rauma, Frölunda Gothenburg e Red Bull Salrzburg. I match di ritorno sono in programma l’11 novembre.

I granata di Chris McSorley hanno ottenuto una bella vittoria per 2-0 nei confronti dei finlandesi del SaiPa Lappeenranta, durante la fase a gironi capaci di conquistare la vetta del Gruppo H con 14 punti.

Il match giocato a Les Vernets si è deciso nel corso del secondo tempo, grazie ad una doppietta dell’ex bianconero Kevin Romy che ha messo in ginocchio gli ospiti.

Meritato il doppio vantaggio del Servette, dato che già nel primo periodo i padroni di casa avevano iniziato il match con il piede sull’acceleratore, senza però trovare il gol, questo a causa anche di qualche penalità di troppo dettata dalla grande foga messa in pista.

Il Ginevra, grazie anche ad una grande prestazione del portiere Robert Mayer, si conferma imbattibile in casa in CHL, resistendo agli attacchi di un SaiPa arrembante negli ultimi 20 minuti. La squadra di McSorley si è così costruita un buon cuscinetto per affrontare al meglio il ritorno.

Il Friborgo ha invece pareggiato il suo incontro di andata con l’IFK Helsinki con il risultato di 2-2. La formula della CHL non prevede alcun overtime in caso di pareggio, dunque tutto verrà deciso nel match di ritorno.

Dopo un primo tempo a reti inviolate, il Gotteron ha avuto per due volte il vantaggio, andando a segno al 21’08 con Tambellini e siglando poi il 2-1 grazie a Wildhaber a 13′ dalla terza sirena. La formazione di Zenhäusern non è però riuscita a conservare il vantaggio sino al 60esimo.

Le due squadre hanno comunque messo in pista un hockey piacevole sull’arco dei 60 minuti, alzando il ritmo a partire dal periodo centrale.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in CHL