Social Media HSHS

Lugano

Ultime da Lugano: Klasen in forte dubbio per la prima di campionato contro il Davos

Lo svedese non si è ancora allenato dopo al contrattura muscolare accusata negli scorsi giorni. Assente anche Matteo Romanenghi per una leggera botta rimediata in Coppa svizzera

LUGANO – Solo qualche piccolo dubbio per Greg Ireland in vista dell’esordio in campionato di venerdì sera alla Cornèr Arena contro il Davos, il coach canadese ha di fatto dovuto rinunciare a Linus Klasen, ancora alle prese con una contrattura muscolare e in forte dubbio per la sfida ai grigionesi.

Assente anche Matteo Romanenghi, il quale ha subito un leggero colpo nella sfida di Coppa, ma per il numero 70 non sembra nulla di preoccupante, dato che in aggiunta sia Loic Vedova che Timo Haussener erano comunque a disposizione dei Ticino Rockets.

Per il resto la truppa bianconera si è allenata senza problemi all’indomani della larga vittoria a Huttwil e l’allenatore bianconero ha messo in pista un primo line up in vista della partita contro gli uomini di Del Curto.

In attacco è confermato il blocco con Lajunen al centro di Hofmann e Lapierre, il secondo centro sarà Cunti supportato alle ali da Bürgler e Bertaggia, la collaudata coppia SannitzWalker vedrà Jörg come complemento, infine il quarto blocco sarà completato da Morini al centro con Reuille e Fazzini alle ali.

Coppie confermate anche per quanto riguarda la difesa, con ChorneyJecker, WellingerLoeffel, VauclairRiva, ChiesaUlmer e Ronchetti a rotazione nelle ultime due coppie.

Appuntamento quindi per l’attesissimo inizio del campionato, per i bianconeri venerdì alle 19:45 contro il Davos di Inti Pestoni.

Redattore, Alessandro Zacchetti si occupa di articoli e interviste relative all’HC Lugano e ai Ticino Rockets, con un occhio verso l’hockey europeo.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano