Social Media HSHS

Ambrì Piotta

L’Ambrì Piotta chiude al primo posto la speciale classifica dei social media di NLA

Secondo lo studio condotto da PRfact, il club leventinese ha avuto le migliori performance delle lega su Facebook e Instagram in termini di crescita e coinvolgimento. Sesto il Lugano mentre è ultimo lo Zugo

AMBRÌ – La stagione dell’Ambrì Piotta è andata agli archivi oramai da un paio di settimane, ma il club leventinese può aggiungere alla lista di ciò che ha continuato a progredire nel campionato 2018/19 anche la propria presenza sui social media.

È questo quanto indica lo studio condotto dalla ditta specializzata PRfact, che nel corso della regular sesaon ha analizzato le performance sul web di tutti i club di NLA.

Partendo dal presupposto che le prestazioni sul ghiaccio vanno logicamente a riflettersi sul coinvolgimento sul web, lo studio evidenzia alcune informazioni sorprendenti, con club di grande prestigio – come Zugo e ZSC Lions – che in termini di comunicazione digitale hanno avuto meno impatto rispetto a realtà più modeste.

I fans dei club più “piccoli” hanno infatti la tendenza ad identificarsi maggiormente con i propri beniamini, dimostrando molto più entusiasmo. Per misurare il tutto PRfact ha preso in considerazione i profili Facebook ed Instagram delle squadre, tenendo in conto il numero di fans per ognuno di loro, l’abilità del club nel far crescere la propria comunità ed il relativo tasso d’interazione.

La combinazione di questi tre elementi ha dato vita ad un punteggio univoco – denominato “Social Hockey Score”, che ha visto l’Ambrì Piotta uscire come miglior squadra della NLA, seguita dal Langnau e dal Davos.

Sesto invece il Lugano – però con un distacco importante sul gruppo di testa – mentre sul fondo troviamo Zugo, Ginevra, Friborgo e ZSC Lions.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta