Social Media HSHS

Mondiali 2017

La Svizzera vuole la qualificazione: torna Malgin, Brunner in tribuna

(©HHOF-IIHF Images)

PARIGI – La Svizzera ha l’opportunità di conquistare la qualificazione ai quarti di finale battendo la Finlandia nella serata di domenica, dopo aver superato al termine di un match memorabile il Canada sabato.

Per l’occasione non sarà disponibile Jonas Hiller, richiamato in panchina dopo aver incassato due gol in pochi minuti contro i canadesi, e fermato in mattinata da un infortunio agli adduttori in allenamento. Tra i pali ci sarà dunque l’ottimo Genoni, mentre in panchina si siederà per la prima volta Schlegel.

Confermatissime le coppie difensive, mentre sul fronte offensivo torna a giocare Malgin, finito in sovrannumero contro il Canada. L’innesto del giocatore dei Panthers permette ad Ambühl di tornare all’ala, nella linea completata da Pius Suter. Di conseguenza, a finire in sovrannumero questa volta è il bianconero Damien Brunner.

Confermati invece terzetti di HollensteinHaasPraplan, BodenmannRichardHerzog e SchäppiAlmondRüfenacht. Il 13esimo attaccante è sempre Suri.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all’Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2017