Social Media HSHS

NHL

Dopo diverse commozioni cerebrali, Rick Nash costretto al ritiro all’età di 34 anni

NEW YORK – Dopo diversi mesi di attesa, il ritiro dell’attaccante canadese Rick Nash è ora ufficiale.

L’ex attaccante di Columbus Blue Jackets, New York Rangers e Boston Bruins è infatti costretto ad appendere i pattini al chiodo all’età di 34 anni a causa dei sintomi di più commozioni cerebrali, che lo esporrebbero ad ulteriori e pericolosi danni cerebrali se dovesse tornare a giocare.

Passato anche da Davos sull’arco di due lockout – 76 punti complessivi in 76 partite di NLA – nell’arco della sua carriera ha giocato 1’149 partite NHL, ottenendo 851 punti di cui 455 gol.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL