Social Media HSHS

CHL

Delle squadre NHL parteciperanno alla Champions Hockey League?

(© Bertram Ernest)

I proprietari delle 30 franchigie NHL si sono riuniti nel corso della corrente settimana per discutere i possibili nuovi sviluppi della lega, prendendo naturalmente in considerazione l’aspetto che riguarda la risonanza internazionale del campionato nordamericano.

La NHL vede infatti l’Europa come un mercato estremamente interessante, che permetterebbe di generare ulteriori introiti a livello di diritti TV – già ad oggi alcuni servizi, come NHL GameCenter Live, vengono acquistati in maniera importante da migliaia di europei – ed altri ricavi sicuramente importanti.

In questo senso era stata proposta in passato l’iniziativa “NHL Premiere”, che vedeva svolgersi alcuni incontri di inizio regular season nel Vecchio Continente. Ora, stando a quanto riportato da TSN, una delle possibilità sollevate sarebbe quella di coinvolgere delle franchigie NHL nella neonata Champions Hockey League.

Questo permetterebbe, oltre al ritorno di squadre in NHL in Europa, di dare un grandissimo impulso alla CHL, che sicuramente a quel punto diventerebbe appetibile anche per le formazioni KHL, che sinora hanno snobbato la competizione continentale.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all’Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in CHL