Social Media HSHS

NHL

Riprenderanno alle 23:00 le discussioni tra NHL e NHLPA

(laverrue)(laverrue)

NEW YORK – In quello che è il giorno numero 108 del lockout NHL, lega ed associazione dei giocatori si sono nuovamente incontrati per dei meeting a piccoli gruppi oppure telefonicamente, così da poter analizzare nel migliore dei modi la contro-proposta presentata ieri dalla NHLPA.

Come riportato dai media d’oltre oceano, le due parti non si incontreranno faccia a faccia sino alle 17.00 (23.00 orario svizzero). Una volta riprese le discussioni nel tardo pomeriggio, le due parti dovrebbero confrontarsi su quelli che vengono ritenuti i punti chiavi che ancora impediscono la stipulazione di un nuovo CBA, di conseguenza si prevedono parecchie ore di trattative.

Pochi commenti sono stati rilasciati in merito alla contro-proposta presentata dalla NHLPA il che, a detta di molti, rimane un aspetto positivo, ricordando anche che entrambe le parti stanno ora facendo una sorta di corsa contro il tempo nel tentativo di salvare la stagione in tempo utile. Se si vorrà partire con una regular season di almeno 48 partite, infatti, l’accordo dovrà essere raggiunto entro e non oltre l’11 gennaio, così da poter giocare le prime partite il 19

Vi ricordiamo inoltre che l’NHLPA ha tempo sino alla mezzanotte del 2 gennaio per consegnare il tanto discusso “disclaimer of interest”, che scioglierebbe di conseguenza l’associazione dei giocatori. Questo dovrebbe però succedere solamente nel caso in cui non vi siano importanti progressi in queste ore.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL