Social Media HSHS

NHL

Ovechkin in pista nei playoff e ai mondiali con una frattura al piede

3406585520_708d72e840_z(Clydeorama)

HELSINKI – Il capitano dei Washington Capitals, Alex Ovechkin, ha giocato gara 6 e gara 7 dei playoff contro i New York Rangers con una frattura al piede sinistro. È questa la verità venuta a galla oggi grazie al Washinton Post, che ha così fatto chiarezza su una prestazione opaca del russo nei quarti di finale di Eastern Conference.

Ovechkin è stato pesantemente criticato per il suo scarso impegno nel post season, chiuso dai suoi Capitals senza che fossero riusciti a segnare nemmeno una rete nelle ultime due partite. Il sospetto è che il russo si sia infortunato nel tentativo di bloccare due tiri scagliati dal difensore dei Rangers, Ryan McDonagh, nelle prime battute di gara 6. La sequenza è mostrata nel video seguente.

Ovechkin ha comunque continuato a giocare, dato che il solo pattinaggio non avrebe potuto aggravare l’infortunio. Stando a quanto affermato dai medici, il giocatore dovrà infatti solamente riposare per far guarire la frattura.

Farà ad ogni modo discutere la scelta di Alex Ovechkin di raggiungere ugualmente la Russia ai Mondiali 2013 e di giocare il quarto di finale contro gli Stati Uniti nonostante l’infortunio. Sicuramente a Washington non saranno troppo contenti di questi situazione.

Ovechkin, dopo il 5-0 incassato dai Rangers in gara 7, ha segnato una rete e fornito un assist nel match contro gli States, ma ha comunque finito per venir eliminato con 5 reti di scarto.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL