Social Media HSHS

Olimpiadi 2022

Canada e Russia in pista con la mascherina nel torneo olimpico femminile

PECHINO – È stato un prepartita complicato quello della sfida del torneo femminile tra Canada e Russia, con le giocatrici canadesi che non si sono presentate sul ghiaccio per il riscaldamento.

Dopo 40 minuti di attesa sembrava che la partita dovesse essere rinviata, ma dopo un’ora il match è iniziato con entrambe le squadre in pista indossando la mascherina.

Stando alle indiscrezioni le canadesi si sarebbero inizialmente rifiutate di giocare perché la Russia non ha inviato loro i risultati degli ultimi test al coronavirus. Sei giocatrici russe erano infatti positive prima dell’inizio del torneo e sono ancora in isolamento.

Aggiornamento: da successive informazioni è stato comunicato che la decisione di rinviare l’inizio della partita era stata data dal ritardo nell’arrivo dei risultati dei test a cui si sono sottoposte le due squadre. La squadra russa è stata informata più tardi rispetto a quella canadese, per questo si trovava già sul ghiaccio per il riscaldamento.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Olimpiadi 2022