Social Media HSHS

NHL

Weber ha ancora il tiro più violento della NHL, Barzal è il più veloce, Slavin il più preciso

ST. LOUIS – Si è svolta nella notte di venerdì la prima parte dell’All Star Game NHL di St. Louis, con le classiche skills competition che hanno messo a confronto i migliori giocatori della lega.

Il giovane attaccante dei New York Islanders, Mathew Barzal, è risultato essere il giocatore più veloce completando l’esercizio in 13’175 secondi, davanti a Connor McDavid (13’2012) e Chris Kreider (13’509).

Tra i portieri, la prova delle “save streak” è stata vinta dall’idolo di casa Jordan Bininngton, che ha parato dieci rigori consecutivi, superando così la concorrenza di Andrei Vasilevskiy (9) e Frederik Andersen (7).

Il tiro più preciso lo ha invece avuto il difensore Jaccob Slavin, che ha completato l’esercizio in 9’505 secondi, facendo meglio di Leon Draisaitl (10’257) e Jonathan Huberdeau (13’704).

Il tiro più potente è invece ancora quello del difensore Shea Weber, il quale ha vinto l’esercizio per la quarta volta in carriera. Il suo slapshot ha fatto registrare la velocità di 171.39 km/h, battendo così le conclusioni di John Carlson (168,17) e Elias Pettersson (164,79).

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL