Social Media HSHS

Olimpiadi 2018

Un solo gol ma tantissimo spettacolo, la Svezia supera 1-0 la Germania

PYEONGCHANG – Non ci si faccia ingannare dal calcistico 1-0 finale, la sfida di venerdì pomeriggio tra Svezia e Germania è stata di quelle appassionanti dal primo all’ultimo minuto, con una miriade di occasioni su ambo i fronti ed una selezione tedesca ispirata e combattiva.

A fine gara la Germania ha avuto di che recriminare, soprattutto considerando i ben cinque ferri colpiti sull’arco del match, che hanno salvato uno Jhonas Enroth comunque molto bravo soprattutto nelle fasi più intense della sfida.

Ad aver deciso la partita è così stato il gol messo a segno dopo soli due minuti dallo straniero dello Zugo, Viktor Stalberg, assistito dall’ex bianconero Patrik Zackrisson, a sua volta autore di un’ottima prova.

Sul fronte tedesco il portiere Timo Pielmeier ha brillato nel suo debutto olimpico assoluto, mentre nelle fila svedesi ha giocato la sua prima partita del torneo il giovanissimo Rasmus Dahlin, impiegato con il contagocce ma comunque capace di mostrare alcuni “lampi” del suo talento.

La Svezia con questa vittoria ha dunque tenuto il passo della Finlandia, e proprio l’ultima sfida tra le rappresentative nordiche decreterà la vincitrice del Gruppo C. La Germania se la vedrà invece con la Norvegia per cercare di ottenere il terzo rango nel girone.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Olimpiadi 2018