Social Media HSHS

Lugano

Ultime da Lugano: agli ordini di Silander anche Manzato e Sartori

LUGANO – Il terremoto preannunciato in casa Lugano è arrivato puntuale nella mattinata di lunedì, con Doug Shedden e Pat Curcio sollevati dai loro incarichi ed il ruolo di head coach affidato nuovamente a Greg Ireland, che i bianconeri li aveva già guidati nel 2010/11.

In attesa del suo arrivo, l’allenamento di lunedì è stato condotto dal nuovo vice Jussi Silander, “prelevato” dai Ticino Rockets e sul ghiaccio della Resega per la sessione mattutina che ha preceduto la partenza per Ginevra.

Per l’occasione si sono rivisti in allenamento il portiere Daniel Manzato – infortunatosi durante la Coppa Spengler alla coscia sinistra – ed il difensore Riccardo Sartori, il quale si è allenato in tandem con Vauclair.

Vista la squalifica di Lapierre e Gardner, sicuro il ritorno in pista di Zackrisson, provato nella linea completata da Brunner e Bürgler. Martensson faceva invece da perno nel primo blocco di Fazzini e Klasen, mentre Hofmann sarà ancora al centro e schierato con Bertaggia e Walker. Sannitz completava il lineup al centro di Romanenghi e Reuille.

Confermata in difesa la collaudata coppia FurrerChiesa, mentre Wilson si è allenato con Ulmer. Presente anche il giovane Riva, che si è alternato con Ronchetti al fianco di Hirschi.

Redattore. Dominick von Burg si occupa in particolar modo della copertura post partita delle partite dell'HC Lugano. Studente in Scienze della Comunicazione.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano