Social Media HSHS

KHL

Sergei Bobrovsky in bilico tra la NHL ed il ritorno in KHL

2013-03-27T041036Z_1609296555_GM1E93R0XS501_RTRMADP_3_NHL(bluejackets.nhl.com)

Sergei Bobrovsky è stato recentemente premiato con il Vezina Trophy quale miglior portiere della regular season 2013 NHL, ma il suo futuro potrebbe essere lontano dal campionato nordamericano. A contendere ai Columbus Blue Jackets il 24enne, infatti, ci sarebbe lo SKA di S. Pietroburgo, compagine che starebbe facendo il tutto per tutto per riportare in KHL il giocatore.

“Abbiamo incontrato Sergei ed il suo agente e le trattative sono iniziate – ha commentato il membro del CDA dello SKA, Alexander Medvedev – crediamo che un suo ritorno nella nostra lega rappresenti un’ottima opportunità per la carriera di Bobrovsky. Non sono assolutamente d’accordo con coloro che affermano che per lui sarebbe un passo indietro. Giocando in Russia avrebbe la grande possibilità di mettersi in mostra di fronte ai selezionatori della Nazionale in vista delle Olimpiadi di Sochi”.

Anche sul fronte dei Columbus Blue Jackets, naturalmente, le discussioni con il russo proseguono, nella speranza di poter prolungare il contratto dopo il suo arrivo la scorsa estate dai Philadelphia Flyers. Dopo aver percepito un salario –  questo punto per lui irrisorio – di 900’000 dollari, Bobrovsky assumerà lo status di RFA dal prossimo 5 luglio.

Nell’ultimo campionato con i Blue Jackets ha ottenuto una percentuale di parate del 94.4%, per una media di 2 reti subite a partita.

[youtube id=” b” width=”620″ height=”360″]

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in KHL