Social Media HSHS

NHL

Price verso un contratto da 8 milioni, presto al via le discussioni

Nonostante il deludente finale di stagione, il portiere rappresenta ancora il futuro degli Habs

MONTREAL – Eliminati al primo turno dai Rangers, i Montreal Canadiens guardano al futuro, e lo fanno consapevoli di dover portare a compimento due rinnovi contrattuali fondamentali, ovvero quelli di Alexander Radulov e Carey Price.

Il portiere vedrà il suo accordo scadere solamente al termine della prossima stagione, ma stando ad RDS l’agente del giocatore ed il GM degli Habs, Marc Bergevin, si incontreranno nel corso della prossima settimana per iniziare a discutere il nuovo accordo.

Price potrà mettere la firma sul rinnovo a partire dal prossimo 1 luglio, ed è verosimile immaginare che potrà vantare uno dei contratti più importanti della lega. Attualmente il suo stipendio è di 6.5 milioni di dollari, che saliranno a 7.5-8 milioni a partire dalla stagione 2018/19, allineandosi così con quanto percepiscono colleghi come Henrik Lundqvist e Sergei Bobrovsky.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL