Social Media HSHS

Rockets

Nulla da fare per i Ticino Rockets, il Langenthal si impone per 5-1 a Biasca

BIASCA – Nella giornata che Ticino Rockets e Raiffeisen hanno dedicato alle famiglie (698 spettatori alla BiascArena), i ragazzi di Reinhard sono stati battuti per 5-1 dal più quotato Langenthal, rimediando la terza sconfitta consecutiva ed il KO numero 17 delle ultime 18 uscite.

Il match per i rossoblù si era aperto nel migliore del modi, con Thierry Bader che in powerplay ha ottenuto il suo primo gol stagionale e portato in vantaggio i padroni di casa.

La differenza la squadra bernese l’ha però fatta tutta nel periodo centrale, quando gli uomini di Jeff Campbell hanno bucato Viktor Östlund in quattro circostanze (doppietta di Küng e reti di Sterchi e Kummer), dando una precisa direzione alla sfida. Decisivi in particolare sono stati quei cinque minuti poco dopo la mezz’ora, quando il Langenthal ha colpito ben tre volte.

Nel finale Reinhard e Reuille hanno tentato il tutto per tutto schierando sei uomini di movimento, ma Stefan Tschannen ha infilato il decisivo 5-1 a porta sguarnita.

I Ticino Rockets restano dunque fermi ad un bottino di 13 punti in 21 partite, sinonimo di ultimo posto a cinque lunghezze di ritardo su Winterthur ed EVZ Academy.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Rockets