Social Media HSHS

NHL

NHL 13/14, tutte le squadre su HSHS: New Jersey Devils

presentazionesquadranhl

A partire dal 1 di ottobre ricomincerà finalmente lo spettacolo della NHL, con Toronto Maple Leafs e Montreal Canadiens che saranno le prime due squadre a darsi battaglia nel campionato 2013/14.

Dopo l’incubo del lockout dello scorso anno, finalmente potremo tornare a gustarci il miglior hockey del mondo sull’arco di 82 partite di regular season, che saranno caratterizzate anche dalle nuove division introdotte alcune settimane orsono.

Come successo negli ultimi due anni, anche stavolta HSHS vi proporrà la presentazione di tutte e 30 le franchigie della NHL, con degli articoli riassuntivi che ci accompagneranno sino a fine settembre. Il nostro intento è quello di riassumere i movimenti di mercato e le ambizioni di ogni squadra analizzandone i reparti difensivi, d’attacco ed i portieri a disposizione. Buona lettura!


NEW JERSEY DEVILS

New Jersey Devils

L’off-season è stato piuttosto tumultuoso per i Devils, che nel giro di pochi giorni si sono ritrovati con un nuovo e promettente portiere – l’ex biancoblù Cory Schneider – ed una superstar da rimpiazziare, ovvero Ilya Kovalchuk, che ha fatto a sorpresa le valigie per tornare in patria.

Questo renderà indubbiamente difficile la stagione per la franchigia di Newark, con Martin Brodeur che in una recente intervista ha ammesso che “sarà davvero una grande sfida riuscire ad accedere ai playoff”. In due estati, infatti, i Devils hanno perso Kovalchuk, Parise e Clarkson, elementi che sarà complicato rimpiazzare, considerando anche i gravi problemi finanziari.

6282485442_4514ecddae_z

Sul fronte offensivo il grande acquisto è naturalmente stato quello di Jaromir Jagr, il quale sarà chiamato a 41 anni a sfonderare ancora il meglio dal suo repertorio. Il finale di stagione per lui è stato parecchio difficile sul fronte realizzativo, dato che nelle 22 partite di playoff giocate con i Boston Bruins non ha mai trovato la via della rete.

A portare il peso dell’attacco dei Devils arriveranno anche alcuni free agents che hanno dimostrato di sapere il fatto loro. Michael Ryder è già in passato arrivato a 30 reti, mentre Ryane Clowe sarà in grado di dare un buon contribuito se riuscirà ad evitare infortuni.

Un passo avanti dovranno farlo anche Travis Zajac ed Adam Henrique, mentre il giovanissimo Reid Boucher potrebbe avere una chance di mostrare il suo valore in NHL dopo aver messo a segno ben 62 gol in OHL con i Sarnia Sting.

brodeur(prnewswire.com)

Anche in difesa si spera che una mano possa arrivare dai giovani, con il GM Lamoriello che ha affermato che uno tra Jon Merrill, Eric Gelinas e Alex Urbom avrà l’opportunità di giostrare in NHL. I pilastri della difesa rimarranno chiaramente il capitano Bryce Salvador ed Andy Greene.

Sul fronte dei portieri si tratterrà invece di una stagione estremamente interessante per i Devils, con il veterano Martin Brodeur che entrerà nella sua ultima stagione di contratto e dovrà fare di tutto per tenere Cory Schneider in panchina.

“Siamo in una situazione in cui ogni allenatore vorrebbe essere – ha affermato Pete DeBoerabbiamo due eccellenti portieri. Non ci resta che far giocare il migliore”. Motivatissimo in questo senso Brodeur: “nella mia mente sono ancora il numero 1. Schneider dovrà battersi con me se vorrà giocare!”.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment

Altri articoli in NHL