Social Media HSHS

Altro

Mondiali U18: con 7 punti Hughes batte un record di Rajala, Svizzera superata 7-4

© Steve Kingsman / HHOF-IIHF Images

ÖRNSKÖLDSVIK – Il Mondiale U18 è appena iniziato, ma il giovane attaccante statunitense Jack Hughes – il principale candidato ad essere scelto al Draft NHL dai Devils con il primo pick assoluto – non ci ha messo molto a riscrivere i libri di storia della categoria.

Il capitano degli USA ha infatti stabilito un nuovo record di punti in una singola partita, grazie ai quattro gol e tre assist fatti registrare nella vittoria 12-5 degli States sulla Slovacchia.

Hughes ha così superato statisticamente il precedente detentore del primato, che apparteneva all’attuale attaccante del Bienne, Toni Rajala. Il finlandese aveva anche lui firmato sette punti, composti però da tre gol e quattro assist.


Nel frattempo la Nazionale svizzera di Paterlini ha fatto il suo debutto nel torneo e perso per 7-4 dal Canada. Le reti rossocrociate sono state firmate da Denys Rubanik, Joel Salzgeber ed Elvis Schlaepfer (doppietta). In pista anche i ticinesi Nicolò Ugazzi (-2) e Rocco Pezullo (-2)

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Altro